27 marzo 2008

Mafalda

Penso che sia il ritratto più difficile che mi sia capitato! Mafalda è irrequieta, nell'unica foto in posa che ho, il muso è sfocato ed è impossibile coglierne l'espressione. Ci ho provato, senza molta convinzione, inventando, ed è un miracolo che la committente mi dica che ho azzeccato l'espressione, è lei, l'ha riconosciuta!
Pufff, meno male, fare ritratti mi mette ansia, questo è l'ultimo, sospendo l'attività per preparare i sassi per gli impegni primaverili ed estivi...quali? eh eh sorpresa :)

6 commenti:

Anonimo ha detto...

ero certa che entrando nel tuo blog oggi avrei visto qualcosa in grado di raddrizzarmi la giornata.
mafalda è talmente bella che ho chiamato a raccolta tutta la mia famiglia.... urlando!
erne mi fai sognare!!!!
roby

Lameduck ha detto...

Ci sono almeno due motivi per il quale questo blog mi piace da morire. 1) sei un'artista e i tuoi sassi sono meravigliosi. 2) Cesenatico è uno dei luoghi a me più cari (ci passavo le vacanze estive con i miei adorati zii.
Ti ho linkata negli Amici di Lameduck. Ciao!

Anonimo ha detto...

E un capolavoro!!!
Mi piace seguire i tuoi lavori
quasi in diretta,aspetto con anzia
la sorpresa promessa! Yvette

Anonimo ha detto...

Lo immagino quanto era compicato dipingere tutto questo pelo!
Mi meraviglio sempre Erne della tua bravura e di quella pazienza infinita che hai per creare tutta questa bellezza!

Svitlana

Anonimo ha detto...

cioa ho scoperto oggi il tuo blog e mi sono guardata tutto tutto quello che hai scritto :) sei bravissima, ti faccio tantissimi complimenti!!! daniela

Ernestina ha detto...

Ringrazio tutte per aver visitato il mio blog e per gli apprezzamenti, un saluto alle amiche sassofile Roby, Yvette e Svitlana :)