05 novembre 2008

Non dire gatto se non l'hai nel sacco

Sto lavorando su un sasso che sarebbe bello se non fosse rovinato da un taglio profondo..che sto cercando di mimetizzare, anzi di sfruttare a mio favore. Sarà il ritratto di un gatto persiano, semprechè, alla fine, non mi venga il ghiribizzo di buttarlo via. E succede ohh se succede!
Ma oggi voglio festeggiare Obama!E' un grande giorno, l'America oggi ha dato al mondo, a tutti i regimi e regimetti, una grande lezione di cos'è la democrazia. W Obama!

Vado avanti...


Sono quasi alla fine, ora aspetto le considerazioni della committente e gli eventuali aggiustamenti. Questo sasso ha avuto un gestazione difficile ed è andato per le lunghe, un pò per via della pietra "difficile" , un pò perchè con la rottura dell'hard disc ho perso la foto di riferimento e sono andata alla cieca.
Mentre ero impegnata con questo gatto ho ricevuto una telefonata dalla redazione di "le idee di casamia", erano interessati ai sassi natalizi per il numero di dicembre, presepe ecc.. e ho dipinto un babbo natale al volo, quindi i tempi del gatto si sono ulteriormente allungati.
Posta un commento