12 agosto 2010

Altri ciondoli di sasso



Eccoli, gli ultimi ciondoli di sasso che ho dipinto, tutti rigorosamente con il gancino, ormai mi sono abituata troppo bene e il foro nel sasso non mi piace più, mi toglie spazio e disturba il dipinto.
Nel dettaglio:

Ciondoli di animali guida :
Ognuno di noi ha un animale col quale si sente maggiormente in sintonia e che rappresenta una parte rilevante della sua personalità.

Il lupo
Lealtà, coraggio, fedeltà.

La tigre
Passione, sensualità, bellezza.

Il leone
Forza, potere, leadership, successo.

Il panda
Pace, amore per la natura, introspezione.

La giraffa
Spiritualità, equilibrio.
(E' il mio animale-totem)
Un bis su richiesta.

Il gufo
Saggezza, sapienza, chiarezza.


Ciondoli spiritosi :

Anche il Rospo è un bis, il primo l'avevo dipinto per me :
Il ranocchio-principe azzurro, da portare al collo e ...baciare in caso di bisogno!


Il maialino
Intelligenza e ricchezza,
(vi siete mai chiesti perchè tutti i salvadanai sono dei maialini?)
Ma anche lussuria, da regalare a chi ha un'idea fissa in testa!

Ciondoli su richiesta

La mucca
Serenità, maternità, abbondanza.


Ciondoli con il logo
dell'Associazione SOS Randagi
di Milano.

Per ora i ciondoli non sono in vendita, perchè manca il vetrificante, sto provandone diversi e solamente quando avrò trovato quello migliore ( che non fa bolle d'aria e non lascia gocce)..saranno pronti da appendere al collo o inserire nel portachiavi!

17 commenti:

maria elena ha detto...

Hola Ernestina.. uno mas lindo que otro ! que placer ver estas maravillas !! pintas con óleo o con acrilico ????? un beso grande desde Argentina

Letiziando ha detto...

Erne non saprei davvero sceglierne uno, mi piacciono molto tutti. Forse potrei azzardare qualche preferenza, per esempio per la giraffina, la maestosa tigre e il gufo...ma a denti stretti perchè mi sembra di fare un torto al resto...come sempre impeccabile.

clem ha detto...

Che belli, anche nel piccolo riesci a dare il meglio ;o)

Alessandra ha detto...

Sono uno più bello dell'altro! Grazie per la tua iscrizione al mio giveaway!!! Erne, non potevi mancare proprio tu!

Ernestina ha detto...

Hola Maria Elena!
Pintas con acrilico, gracias!

Letiziando, Clem, grazie! A dire il vero dipingere in uno spazio così ristretto è complicato, gli occhi si affaticano molto. Le foto sono ingrandite, un ciondolino misura circa 3- 3,5 cm di diametro, è sufficente il minimo tremolio della mano per fare un bello "sbaffo"!

Veronica ha detto...

Che bei "gingillini" Erne ... tutti insieme fanno un gran figurone ... immagino dei bambini davanti a quei sassi con le mani legate ... farebbero carte false per slegarsi e toccarli! ;-))

Gabriella ha detto...

Meravigliosi, che bella presentazione con le caratteristiche degli animali guida.
Ciao Gabriella

rifugio da tutti ha detto...

ciao, che bellezza i tuoi ciondoli, sembrano vivi. Complimenti.
Volevo anche dirti che ho seguito le tue schede per iniziare a dipingere i sassi. Non sono brava a disegnare però le spiegazioni sono molto semplici ed alla fine qualcosa è venuto fuori.
Grazie mille.
Una domanda: anche se do il bianco sotto, quando passo il colore mi restano delle righe più chiare, sembra che il pennello porti via il colore. Che consiglio mi dai?
Grazie ancora.
ciao

Elisa ha detto...

Bellissimi! d'impatto direi: Lupo! Ma... è davvero difficile scegliere, sono tutti stupendi! Davvero Brava! A presto.

Ernestina ha detto...

Ciao Elisa, grazie per il commento!
@Rifugio, ciao, non ti scoraggiare al primo tentativo, serve un pò di esercitazione all'inizio.
Non mi dici che colore dai sopra il bianco, ci sono tinte poco coprenti come il giallo o alcuni rossi che richiedono diverse mani.
Aspetta sempre che il colore sotto sia ben asciutto e se vedi che la copertura non è uniforme dai più mani di colore.
Io per esempio per dipingere il logo sul ciondolo (cuore), dopo la base bianca ho dato 4-5 mani di rosso finchè non ho visto uniformità nella tinta.
ciao
Erne

Palma ha detto...

Erne, super come al solito; creatività, fantasia, talento, una sinergia formidabile.
Bellissimi
Palma

rifugio da tutti ha detto...

ciao, era proprio il rosso, stavo facendo Nemo. Comunque non demordo le tue istruzioni sono davvero semplici da seguire. Grazie

Elena Feltre ha detto...

Belli... sò che è difficile in cosi' poco spazio. Comunque io resto dell'idea che il sasso rotondo dipinto a tutto tondo non ha paragoni. Un abbraccio.

Ernestina ha detto...

Elena, si certo, il sasso in 3D è tutta un'altra cosa, è una scultura..un oggetto a sè stante, ma non lo appendi al collo o nel portachiavi!
Questi, come ha detto Veronica sono "gingilli", la loro particolarità è che invece di essere in ceramica o in legno, sono sassolini naturali ed è questa la loro valenza, secondo me.
Sono particelle del nostro pianeta,costruite milioni di anni fa, toccarle, averle in mano o addosso è come avere un pezzetto della mappa del Creato, una briciola della nostra Terra.
Non sono diventata improvvisamente una filosofa, ma sto riportanto questo pensiero letto in inglese..che mi ha conquistato:
"Touching stones gives us a primal, spiritual connection with the earth. When we handle a stone, we hold in our hands a small drawing, a tiny piece of the map; we are holding time."
Sono comunque d'accordo con te, il vero rock painting è a tutto tondo, è vedere una pietra nella sua interezza, non considerarla una superficie ma un oggetto nello spazio.Io sono innamorata del 3D e non lo tradisco! ciao

http://coisinhas.skyblog.com ha detto...

Bonjour, est ce que tu comprends le français. J'aime beaucoup ce que tu fais et je voudrais te poser une question ?

Amitié

Claudia ha detto...

mi inchino.. :P
sei bravissima!! Bel blog.. mi sono iscritta perchè mi piacerà sicuramente seguirti, le tue creazioni sono eccezionali!

Anonimo ha detto...

Sei molto ma molto brava e sicuramente piú simpatica di quel pallone gonfiato di roberto rizzo che in piu si prende la paternita dei sassi dipinti che lui ha copiato da Lynn Wellford