22 marzo 2011

La pigrizia, il cavolo, e ...


La pigrizia andò al mercato ed un cavolo comprò
mezzogiorno era suonato quando a casa ritornò.
..................................
Io al mercato ho comprato molto più di un cavolo,
un cesto pieno di verdure e frutti, forse "pesante"..ma allegro e colorato.
Quanto alla pigrizia...no, non è pigrizia,
sto attraversando un periodo travagliato
e  la mente è tanto occupata dai  pensieri...
che si rifiuta di creare.
Questo cesto colmo di tanti sassi
è un centrotavola creato con piacere.

22 commenti:

Tiziana ha detto...

...ed è una splendida idea!! Queste verdure scacciapensieri mettono di buon umore!
la poesia della pigrizia...me la dicevano sempre quando ero piccola.
Trovavo buffo che qualcuno andasse al mercato solo per comprare...un cavolo.
ciao! Tiziana

Valeria ha detto...

i tuoi sassi mettono un'allegria...sono magnifici...un abbraccio

clem ha detto...

Erne che meraviglia!
Spero che i tuoi 'pensieri' svaniscano presto per lasciar posto solo a quelli creativi ;o)

PAOLA ha detto...

Che belli che sono Erne! Li trovo irresistibili... mi ricordano tanto i miei sottopentola alla frutta, tanto sono colorati! Brava! Spero niente di grave... e mi auguro che ciò non interferisca troppo con la tua vena creativa! Un abbraccio.

Giada ha detto...

Vedere questo cestino mi fa venire una gran voglia di tirar fuori tutto quello che c'è dentro e giocare a fare le composizioni!

Bellissimo tutto, dall'arancia al kiwi alla pannocchia, una gioia per la vista con tutti quei bei colori.

Io spero che presto tornerai a creare serenamente, ti faccio un grande in bocca al lupo.

Paola ha detto...

Cara Erne, questo cesto di frutta e verdura è veramente invitante, i colori vivaci che hai usato dimostrano che la tua allegria non è affatto spenta, sotta alla brace c'è il fuoco, se senti un venticello...sono io che stò soffiando per te!!!
Un abbraccio forte!!

ANTO ha detto...

è BELLISSIMO, MOLTO PRIMAVERILE ED ORIGINALE. COMPLIMENTI,ANTO

wonder perlina ha detto...

non ho parole, sono meravigliosi.

rachele ha detto...

SIUPERRRRR!!!

Michela ha detto...

che SPETTACOLO !!!

Ernestina ha detto...

Grazie per i vostri commenti e anche per gli auguri!
Avete visto il prodigio della natura?
C'è una tale ricchezza di forme che esiste un sasso per ogni cosa,si può davvero rappresentare tutto con i sassi!
ciao

Paty ha detto...

un cesto allegro e ... attenzione ai denti!! Così vero che vien voglia di assaporare qualcosa.
Bravissimissima!
baci
Paty

Silvia ha detto...

Ciao Erne, passo veramente di fretta solo per dirti che i tuoi lavori sono veramente e sempre unici. Anche io ti mando l'augurio che presto i pensieri e il periodo travagliato se ne vadano via... lasciandoti la serenità per mettere "a frutto" (in tema con le foto di oggi) la tua inesauribile creatività e il tuo grande talento al pennello. A presto!

Robs ha detto...

Sono meravigliosi! Hai avuto un'idea fantastica! Complimenti

Alessandra ha detto...

Coloratissimo, allegro e vivace, molto bello!!!!

pat ha detto...

Che bello ed allegro che è il cesto! E' vero, i pensieri bui spengono la voglia di creare, ma appena riesci a riprendere i colori in mano.....magia, la creatività riaccende la luce! Ti sono vicina,dai! Pat

AntoC ha detto...

Davvero la natura offre una varietà di forme da interpretare e tu ci riesci benissimo come sempre.Spero che la tua mente si liberi presto dai pensieri e torni ad essere serena non solo per la tua arte ma sopratutto per te stessa.

Veronica ha detto...

Esplosione di colori! Cromoterapia pura!!!!
Bellissimo Erne!

Gabriella ha detto...

E' bello sapere che questa tua creazione ti abbia donato il piacere e l'ispirazione per dipingere i tuoi amati sassi.
Bellissima.

Ciao Gabriella

Anonimo ha detto...

sono proprio carine le tue verdure del mercato, hanno il profumo della primavera
ciao Gigliola

marinella ha detto...

Non hai idea di quante volte ho sentito questa filastrocca, mia mamma la ripete molto sovente.
Il cesto di frutta e verdua è una bellissima idea, starebbe molto bene sul tavolo della mia tavernetta, ci devo proprio pensare, ma fra qualche giorno, adesso sono alle prese con i gufetti di laurea della fidanzata del pargolo. Baci e mi raccomando riguardati

Koaladebista-Elena Terenzi ha detto...

Che meraviglia!!! Anch'io spesso mi ispiro a favole e filastrocche...questo risultato è ottimo!!! Brava