30 dicembre 2011

Ogni sasso ha un suo perchè

Ma che ha poi di tanto speciale un sasso?
Parlo di quei sassolini che raccogli e metti in tasca durante una passeggiata, piccoli,  a prima vista insignificanti...eppure....anche loro sono speciali e hanno qualcosa da dire.
Li ho messi sul mio tavolo, un bel mucchietto di sassi ... ognuno di loro sembra uno dei tanti....


Però, a guardarli bene...
ecco che scopro delle variabili potentissime : forme, grandezze, spessori, grana, peso...
e combinando queste meravigliose proprietà fioriscono le idee, vedo le somiglianze,
la stravaganza, l'originalità di ognuno, e nascono pezzi unici,
come unico è ogni sasso che sta su questa terra.


Ho iniziato selezionando le forme più regolari
e sono nati tre gattini, ognuno di loro non pesa più di 100 gr.
Poi due cerbiatti....
Altre forme mi suggeriscono altri animaletti, un procione, una volpe...



I sassi oblunghi diventano coniglietti...
dai sassi tondeggianti ricavo coccinelle, ranocchie.. un riccino...


e ovviamente le tartarughine..
Per finire, due gufetti, una famigliola di pinguini...


...un'anatra
e...
un minuscolo pettirosso...
I sassolini sono finiti...
ma quanti animaletti colorati erano nascosti in quelle pietre!
scoprirli è stato un gran divertimento.
Tutte queste miniature saranno su Etsy dal 2 gennaio.


Auguri di Buon Anno a tutti!
Ernestina
Posta un commento