19 marzo 2012

Felicità è ....

Essere qui.
Questo per me è il Paradiso.

Si fa sera, è ora di tornare...
peccato non poterli portare tutti a casa!




19 commenti:

Gabriella ha detto...

Il Paradiso o il tuo Regno, ho immaginato guardando queste fotografie che quei sassi fossero animati e ti seguissero fino a casa.
Buona settimana.

Silvia ha detto...

Che bellissime foto!! Una meraviglia!! Buona settimana

Gaia Marfurt ha detto...

Che bei sassi! E ce ne sono anche di molto grandi e regolari! Wow! :D

Paola ha detto...

Quello zaino è troppo piccolo!!! :o))

Maria ha detto...

Comprendo la tua gioia e la condivido, provo la stessa emozione quando mi trovo in una spiaggia vicino Roma simile a quella che hai fotografato!

Tiziana ha detto...

Magnifico. Vivo sulle rive del Po e capisco ciò che provi! L'ambiente fluviale è già magico di per sè. E poi, con tanti spunti creativi a portata di mano....

Anonimo ha detto...

Stupendo questo posto!!!
Ciao Gigliola

Marianna ha detto...

Wow!!che belle foto..e che bel posto *___*

Vero ha detto...

A volte... quando è ora di tornare a casa dopo scampagnate come quelle ... penso che poichè non è possibile portarseli tutti a casa, potremmo chiedere al comune di affittarci una casetta di legno come laboratorio ... ci metterei anche un lettino dentro e non me ne andrei più :-)
Ti è mai capitato di pensare la stessa cosa?

Ernestina ha detto...

Ciao Veronica, la casetta è un sogno... io avrei piantato una tenda!
Ti immagini svegliarsi e vedere tutto quel ben di dio?
Solo noi possiamo capirlo, un pomeriggio non basta..serve tempo..gli occhi devono abituarsi...
la ricerca dei sassi è quasi una pratica zen, da fare con molta calma, serenità interiore e senza orologio! ciao :-)

yvette ha detto...

Che meraviglia Erne !!!!!
Mi metto al tuo posto ... e ti capisco perfettamente :)
Immagino anche la tua carica ..., sicuramente ne vedremo delle belle !
Ciao , ti auguro pieno d'immaginazione !

marinella ha detto...

Certo che tra mare e fiume sei proprio fortunata, appena ti serve una pietra ti basta andare a fare una passeggiata al supermercato delle pietre ed è fatto. Baciotti

Ernestina ha detto...

Ciao Marinella, ma che dici, fortunata! In queste foto sono a circa 400 km da casa! Magari avessi un fiume come questo a portata di mano! l'espressione felice che mi vedi stampata sul viso dice tutto : è la prima volta che mi trovo in mezzo ad un mare di sassi come quello....e chissà quando mi capiterà di nuovo...
ciao :-)

Silvia ha detto...

Erne ti ho nominata blog affidabile!! :-))

http://rumoredifusa.blogspot.it/2012/03/rumore-di-fusa-e-100-affidabile.html

Buona settimana!

marinella ha detto...

Ho capito, pensavo che fosse vicino a te, io di fiumi ne ho parecchi intorno, ma come potrai immaginare, siamo troppo vicini alle sorgenti per avere dei sassi molto levigati, quindi mi tocca sempre fare un sacco di strada per trovarli. Un abbraccio

AntoC ha detto...

Che Paradiso Terrestre. E' un luogo magnifico..peccato sia così lontano.
Ci sono dei sassi che dalle mie parti non ho mai visto.
Adesso buon lavoro perchè immagino ti sia fatta una bella scorta.
Un abbraccio, Anto

Krilù ha detto...

WOWWW! sassi a gogò: eri proprio nel tuo regno!

Graziella e Imma Sotgiu ha detto...

bellissime foto e splendido luogo magico e incantato, è comprensibile che in un mare di sassi ci si perda e non si sappia da dove iniziare, a me succede così quando vado nelle spiagge sassose, l'occhio si deve abituare e poi si sceglie e si valuta quale sasso ci può ispirare, e vorresti rimanerci per sempre, anche solo per godere di tanta bellezza. Adesso aspetto i tuoi nuovi lavori, credo saranno unici come sempre. un abbraccio
imma

Federica ha detto...

Che meraviglia questo posto è davvero un paradiso!!! Come ti capisco Erne!