13 aprile 2012

Athene noctua

Ultimamente sono monotematica, continuo a dipingere gufi, vi annoierò ...ma sto lavorando ad un progetto e me ne servono diversi.
Questa è la civetta comune, la più diffusa in Italia, il suo nome scientifico è Athene noctua.
L'ho dipinta col capo inclinato, una posizione curiosa che spesso assumono questi rapaci notturni .

Vi mostro anche il retro, che per me è sempre la parte più complicata.

Io continuo a "gufare", la serie di rapaci su pietra continua....
a presto col gufo con gli occhiali.



13 commenti:

roberta ha detto...

Spendissssssima civetta!!! Le ali e penne sono talmente realistiche da sembrare vere!
Bravissima!!!

Maria ha detto...

Erne sempre più belle le tue civette!

Gastronomia Andreani ha detto...

E' impressionante! ogni cosa che fai sembra vera! complimenti!! :) si possono acquistare le tue creazioni?

Cristina ha detto...

Adoro i gufi che li colleziono, sono partita da quelli greci e di lì ogni tanto ne acquisto uno. Queste tue creazioni sono stupende!! Complimenti, ciao : )

marinella ha detto...

Bellissima, per quanto ci provi, non riuscirò mai a fare i gufi e le civette come te, non c'è speranza.
Baciotti

Gabriella ha detto...

Una collezione di rapaci straordinaria, complimenti Erne per la perfezione dai ritratti.
Buon fine settimana.

Paola Capponi ha detto...

Ormai ne hai fatti parecchi... uno più bello dell'altro!! Sono curiosa di sapere a che progetto stai lavorando!! :o))

Tojav ha detto...

Your owl on each side is beautiful.

El-rincon-de-mis-hobbys ha detto...

Como siempre genial, los búhos te quedan muy hermosos, cada detalle le da un valor agregado, felicitaciones.
Saludos cariñosos.
Mary

Silvia ha detto...

Erne, gufa pure che i risultati sono sempre meravigliosi! La seconda foto poi è davvero d'effetto, sembra che la civetta si sia appena girata a guardarci, non mi sorprenderei se aprisse un'ala o dondolasse un pò come fanno le civette vive! Non vedo l'ora di scoprire a quale progetto stai lavorando con tutti questi rapaci, sarà una cosa spettacolare. Il retro della civetta è un piccolo capolavoro, per me i tuoi sassi potrebbero benissimo stare in un museo naturalistico! Buon weekend

Alessandra ha detto...

Anche questa è bellissima!!! ma cosa lo sto a dire? Che sei un'esperta ormai lo sappiamo tutti!!!

Ryo ha detto...

Io conosco diversi gatti dipinti così!

Ernestina ha detto...

Grazie a voi tutti per aver lasciato un vostro commento!