04 novembre 2012

Meo

Ritratto di Meo, un bel gatto di Milano, 20 cm. circa.


13 commenti:

Silvia ha detto...

Proprio un bellissimo micio!! Dallo sguardo vispo e il mantello soffice... come hai saputo riprodurre alla perfezione sulla pietra! Bellissimo Meo e bravissima tu :-)

TU6BELLA ! ha detto...

Che bello Meo! Nella tua opera hai reso perfettamente l'idea del pelo soffice... vien voglia di accarezzarlo ^-^
Eccomi ritornata... Purtroppo sono stata nuovamente disconnessa dopo un faticoso trasloco ed essermi ritrovata in una zona non raggiunta dall'adsl (e meno male che siamo nel 2012!).
E' sempre un piacere per gli occhi ''sfogliare'' il tuo blog Ernestina!

PAOLA ha detto...

L'espressività degli occhi è da urlo. Bellissimo, come sempre, Erne.
Un abbraccio.

Paola A. ha detto...

Che bel micione, sembra un principino in posa per la foto.
Ciao Meo.
Come l'hai dipinto bene Erne.
Baci, Paola.

Nicole Barrière Jahan ha detto...

Qu'il est beau ! j'ai cru que c'était mon chat norvégien, mon beau Vaiko ! Il lui ressemble beaucoup et ta peinture est vraiment réussie !!

gabry ha detto...

Come sempre vien voglia di toccarli per vedere se son veri o no!!!! Complimenti. Ciaooooooooooooooo!!!!!!!

Graziella e Imma Sotgiu ha detto...

E' una meraviglia!!!
Imma

Alessandra ha detto...

Sei in piena attività, cara Erne! Sforni ritratti, uno dietro l'altro e uno più bello dell'altro!! Anche Meo è super!!!

Paola Capponi ha detto...

Spettacolare!! Attenti che stà per uscire dal sasso!!! :o)

marinella ha detto...

Erne i tuoi gatti sono assolutamente insuperabili, migliori continuamente. Un abbraccio.

Jenny wren's nest ha detto...

you are truly the best at painting on rocks, this is a beautiful cat, thank you for sharing your artwork.

Anonimo ha detto...

Stupendo gli occhi sono proprio i suoi!!! Bravissima!!!

marinella ha detto...

Erne solo tu riesci a fare gatti così realistici, Nerina assomiglia parecchio al mio Merlino, con gli occhi appena meno "pallati". Merlino è un gatto maltrattato da piccolo è ha sempre molta paura, quindi la maggiorparte del tempo ha gli occhi un po' sbarrati. Si rilassa raramente.
Meo è uno dei più bei gatti che hai fatto, sembra essere un norvegese, e stranamente è molto simile al nostro Sibelius, il gatto che avevamo prima di Merlino e Morgan, aveva una gorgera pelosa e sei riuscita a renderla in modo esemplare. Non ci riuscirò mai.
Un abbraccio carissima, ti auguro di avere sempre più successo, te lo meriti veramente.