25 giugno 2014

Calici Creativi



In concomitanza con "Calici Divini", l'evento di degustazione e presentazione dei vini più pregiati delle nostre cantine romagnole, svoltosi lo scorso weekend lungo le vie del centro storico, si è tenuto anche "Calici Creativi".
Perchè il calice può diventare un contenitore per gustare anche arte e creatività.
Si assaggia del buon vino e si passeggia tra arte e qualità del fatto a mano.
Nelle belle stradine intorno a casa mia, gli artisti...pittori,ceramisti, mosaicisti, fotografi scultori....hanno messo in scena un laboratorio a cielo aperto con dimostrazioni dal vivo e le serate si sono animate di musica e tanta gente.
Naturalmente c'ero anch'io ed ho passato tre belle serate.
Sul mio tavolo qualche sasso, i colori, i pennelli...
e..i calici..da sorseggiare in allegra compagnia!


Si sa che in queste occasioni poi alla fine non si riesce a dipingere seriamente, perchè manca la concentrazione, ci si sente osservati, si deve interrompere continuamente per spiegare o semplicemente chiacchierare con chi si ferma a guardare, però io, tra uno spritz e un salatino, sono riuscita a dipingere
questo cerbiattino dagli occhi blu.

Mi piacciono queste serate, mi piace uscire e portare fuori in strada la mia arte, spero di ripetere questa bella esperienza! Ciao

4 commenti:

bear's house ha detto...

Complimenti come sempre. Buona settimana. NI

isabella ha detto...

Spero ad agosto quando verremo lì una settimana! Ci saranno ancora i tuoi sassi nelle vetrine? Spero di si!
Isabella

Maria ha detto...

Erne quasi quasi mi trasferisco a Cesenatico è così ricca di attività ; o)
Che tenero il cerbiattino!

Palmieri Savina Tecla ha detto...

Ma quante meraviglie! Se capiterò da quelle parti vorrò dare una sbirciatina di persona! Io vivo in Calabria ma mia figlia a Ravenna e spesso, quando vado a trovarla, andiamo a mangiare a Cesenatico, al Ristorante San marco dove fanno degli spaghetti con le vongole buonissimi!!!!
A presto, speriamo, Savina