04 febbraio 2010

E' arrivato per posta...

E' un regalo speciale, impacchettato, incartato con cura, come si fa con gli oggetti di valore, e di valore ne ha molto : quanti secoli ci sono voluti perchè la natura lo creasse? e quante e quali forze hanno agito su di lui per dargli quella forma levigata di lumaca? Infine, quanta curiosità, pazienza, attenzione e passione sono state impiegate nell'esplorazione e nel ritrovamento?
Grazie, non c'è miglior regalo per me di questa scultura naturale.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

Wow! This rock was made to be a snail! Mother nature must have known you'd find it and turn it into something amazing. I can't wait to see the finished piece.

Alessandra ha detto...

Bello sapere che chi ha trovato un sasso tanto particolare, ha pensato subito a te! Chissà che capolavoro ne verrà fuori!

milvi ha detto...

Hai ragione....è proprio un regalo speciale e sai una cosa da quando ho scoperto te e i tuoi sassi dipinti ogni volta che faccio passeggiate ho preso l'abitudine di osservare i sassi che "incontro" e tutto ciò è proprio bello.
Mi è sempre piaciuto osservare intorno a me ma questa dei sassi mi mancava, devo ringraziarti.....
baci
Milvi

verosassi ha detto...

Milvi ... anche io dipingo i sassi e credo che se mai un giorno dovessi smettere, non perderò l'abitudine di osservare i sassi e camminare a testa china lungo le spiagge ;-)
Diventa una cosa che fa parte di te ...
Veronica

Paola ha detto...

Grande! Che bello ricevere regali così!!! Paola

Alessandra-Biella ha detto...

Eheheheheeh, chiedi a Veronica che ridere quando le ho spedito i sassi dalla Calabria dov'ero in ferie... Il postino sembrava portasse chissà che ahahahahaha
Bello sto sasso, secondo me è un colombo che nasconde la testa sotto l’ala, o si sta beccando le piume sul petto

verosassi ha detto...

Ah ah Erne ... ecco la mia amica Alessandra che ora ti confonde le idee e ti suggerisce un'altra forma!

Ernestina ha detto...

Milvi, perlustrare il terreno e osservare i sassi diventa una cosa istintiva, automatica, a me succede sempre ovunque vado!!
Alessandra-Biella, il bello dei sassi è che ognuno ci vede qualcosa di diverso, io ho visto una tartaruga, poi mio marito mi ha detto : ma è una lumaca!! e
io riguardandola ho detto sì è vero, è una lumaca! :-)
Poi è arrivata mia mamma e mi ha detto : ha la forma di un uccello, ora tu ci vedi un piccione! :-)
Mi manca il responso di mio figlio, domani quando gli farò vedere il sasso sentirò la sua interpretazione!
E' come quando si guardano le nuvole, la nostra immaginazione ci fa vedere le cose più varie!

marinella ha detto...

Anchio ho subito visto un piccione o comunque un uccello con la testa ripiegata, poi riguardandolo ho visto anche la lumaca, non vedo l'ora di vedere quello che ne farai.
Baci

wonder perlina ha detto...

Ciao, sarò maliziosa ma a me ricorda un simbolo fallico. Cosa pensi di dipingerci? Mi piace molto il colore naturale di questo sasso. Ciao a presto

Vic ha detto...

I love your work and have been a fan for a while now. As a complete novice I am so inspired by your wonderful creations and hope to get to get better in time.

Stubbetufsa ha detto...

I have looked in your blog, and you make wonderful stones! So nice!
Greetings from Northern-Norway!

Ernestina ha detto...

Hi Vic, thank you for leaving me a comment! I visited your blog, let me tell you : I wish I could draw like you! Your pencil drawings are terrific, love them!

Hi Stubbetufsa, thank you!

Boldini Roberta ha detto...

E' davvero un sasso strano e bellissimo, fa pensare a una mega lumaca o chissà quale altri animali. Non vedo l'ora che tu lo dipinga, la natura è proprio strana e creativa!

Baci
Robibì