09 marzo 2014

Un ponte di lana


Oggi niente sassi, vi parlo di un progetto di urban knitting.
Una trentina di donne e un'idea abbastanza rivoluzionaria da lasciare molti interdetti : rivestire di colori il Ponte Garibaldi, l'anima della nostra città.
Nato a fine estate 2013, questo nostro progetto, totamente autofinanziato, è diventato realtà l'8 Marzo, giorno della festa delle donne, e non c'era giorno migliore per festeggiarci tutte!
Il risultato è uno spettacolo meraviglioso!
30 metri di balaustra, 12 piloni, 107 colonnine 107 fascette per i capitelli, sembrava una impresa impossibile...e sono felicissima di aver aderito a questo progetto e del successo che ha ottenuto !
Grazie a Patrizia, nostra guru e a tutte le fantastiche donne del gruppo.
Ecco qualche foto mia:


A settembre... si prendono le misure...e sembra una cosa impossibile da realizzare!

Ci si ritrova la sera a sferruzzare in compagnia,
e le serate sono un momento di aggregazione, amicizia, condivisione.

Ecco  il gruppo, siamo quasi pronte!

E' giunta l'ora x. Venerdì 7 Marzo sveglia alle 4 del mattino, si ricopre il ponte!

Ci sono anch'io!
All'alba tutte le pezze sono state cucite e il ponte è un tripudio di colori!




Il ponte resterà colorato per una settimana, venite a vedere cosa siamo riuscite a fare!
Il colpo d'occhio è meraviglioso!
(La panoramica video nel post qui sotto)
ciao

Si può far sembrare più bello il mondo guardandolo con un po' di colore!

8 commenti:

isabella ha detto...

Bellissimo, brave tutte! Come mi piace il porto canale così dovete ripeterlo d'estate così magari riuscirò a vederlo dal vivo!

Maria ha detto...

Che cosa meravigliosa siete riuscite a creare, complimenti a tutte!
Apprezzo ancora di più il vostro lavoro soprattutto in questo periodo poichè anch'io sono impegnata in un periodo lanoso anche se di altro genere!

Ernestina Gallina ha detto...

Grazie! Il successo di questa iniziativa è stato grande, ben al di sopra delle nostre aspettative !
Coloreremo altri luoghi della nostra città, ma il ponte resta vestito di lana per una settimana, poi verrà spogliato e cuciremo tutte le pezze utilizzate per farne coperte da donare. ciao

Silvia ha detto...

Ma dai Erne, è un'idea fantastica e la riuscita è stata perfetta!! Avete fatto una bellissima cosa e soprattutto sarà stato divertente preparare quest'iniziativa, come dici tu è stato un momento di aggregazione... bravissime tutte, i miei complimenti!

AntoC ha detto...

E' un'idea bellissima non solo da realizzare ma anche da vedere. I colori utilizzati sono di gran'effetto. Queste per me sono opere d'arte perchè messe a disposizione di tutti, realizzate da persone comuni ma con un gran senso di altruismo, che non tutti gli artisti hanno.
Complimenti a tutte quante.
Ciao, Anto.

Alessandra ha detto...

Che bella idea, Erne! Siete state bravissime!!!

laura p. ha detto...

Molto bello!
Fa un bellissimo effetto, complimenti per l'accostamento dei toni di colore, ed è la prova di come il colore possa suscitare emozioni,
Complimenti a tutte!
Laura

Zappatore a Tokyo ha detto...

Che meraviglia e chissa' quante ore di lavoro!!! Bravissime!