24 luglio 2008

cra cra

Uno stagno deserto...ma dove sono finite tutte le rane?


ahhh eccole! ..e ci sono anche i rospi ! ora sì che lo stagno è affollato!

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Ora che le rane sono uscite ci vogliono tante zanzare! :)))
Non si può guardare queste rane senza un sorriso: sono cosi buffe e molto carine!

Svi

Ernestina ha detto...

Ahaha Svi! le zanzare non me le hanno commissionate! Tutte le rane con le loro foglioline sono state impacchettate e sono partite per Roma...chissà magari là trovano le zanzare :)

annette ha detto...

Ciao,che piacere la tua visita!!
E' incredibile come si diffondono velocemente questi blog,come vedi è da pochissimo che ho cominciato il mio,e non sono ancora tanto pratica.
Certo che puoi inserire il mio blog nei tuoi link, a patto che io possa mettere il tuo nei miei:)
Infatti te lo volevo chiedere,ma prima avevo bisogno di costruire un pochino il blog prima di mostrarlo,ma visto che mi hai trovato....:)
Ciao

Ernestina ha detto...

Ciao Annette,
il tuo blog mi piace perchè mi piacciono i tuoi sassi, non potevo non aggiungere il link!
Erne

Michela ha detto...

Le ranocchie sono MERAVIGLIOSE !!
Immagino che tra i collezionisti di rane vanno a ruba.

Ernestina ha detto...

sì, in effetti sono tanti i collezionisti che me le chiedono.
In questo caso la cliente di Roma mi ha richiesto un intero stagno e la sua idea non è male: creare un piccolo stagno centro-tavola,da mettere su un tavolo all'aperto, sotto un porticato.
Una grande ciotola di vetro trasparente, con i bordi bassi,sul fondo la sabbia blu e le rane e i rospi sulle foglie di ninfea.
Le ho chiesto di inviarmi una foto della composizione finale, sono curiosa!
ciao

Michela ha detto...

ciao Ernestina, no, non sono con i miei collage a Gatteo per la festa della micizia. Quelli che vedi nel mio post sono di 2 anni fa, ho rinunciato anch'io per troppi impegni. Tra le altre cose sto lavorando a una grande illustrazione che mia sorella userà al museo della marineria per le narrazioni durante il periodo delle feste di Garibaldi a Cesenatico. Se capiti la....la vedi !

Michela ha detto...

DIMENTICAVO ! Grazie per i complimenti alla filastrocca IL LIBRO è LIBERO; riferirò a mia sorella...se ti capitasse mai d'incontrarla in uno dei suoi spettacoli, fattela recitare! Lei la "rappresenta" in un modo molto particolare

Anonimo ha detto...

Erne ... guardare i tuoi sassi qui ... dalla mia scrivania al lavoro ... mi fa quasi male!
Datemi un tubetto di colori e un pennelllloooooooooooo!!!!!!!!!!!!!
Vero

Martina ha detto...

le adoro